Istocompatibilità

Prodotti

kit basati sulla metodica dei primer specifici di sequenza (SSP) prodotti dal Dr. Olerup per la tipizzazione genomica dei geni di istocompatibilità di I e II classe

I kit sono disponibili in due versioni: con Master Mix con Taq o senza Taq polimerasi che è intercambiabile fra i vari kit disponibili.
I primer sono tutti pre-dispensati in forma liofila sia per la bassa che per la media e l’alta risoluzione.
Per ogni gruppo allelico la piastra di PCR è distinta da un codice colore che ne permette una più facile identificazione. Inoltre ogni kit è caratterizzato da controlli interni a diverso peso molecolare che lo rendono unico ed identificabile anche dopo aver fatto correre il gel.
Pannello completo di kit ad alta risoluzione per la classe I e II disponibili come kit singoli per varianti alleliche di interesse, con un numero di primer maggiore rispetto agli altri kit attualmente in commercio che consente il riconoscimento univoco di ogni specificità allelica.
Kit ad alta risoluzione per alleli poco comuni disponibili in formato ridotto.
Presenza di kit per la discriminazione degli alleli null più comuni.
Il protocollo d’uso è comune a tutti i kit per quanto riguarda i parametri di PCR.
L’aggiornamento dei nuovi alleli, non ancora inclusi nei lotti di kit esistenti, avviene con il primo lotto prodotto successivamente alla loro pubblicazione.
Un aiuto al controllo dell’interpretazione dei risultati è fornito dal software “SCORE”, in licenza d’uso gratuita. Il software è aggiornato con frequenza almeno mensile per quanto riguarda i kit e trimestrale per quanto riguarda le varianti alleliche (allele marsh).

 

Prodotti

kit per tipizzazione tissutale con metodica PCR Real Time per la tipizzazione genomica dei geni di istocompatibilità di I e II classe

Il kit QTYPE consente velocità e precisione nella tipizzazione HLA con una risoluzione da bassa a intermedia per campioni che richiedono un tempo di risposta rapido. Il sistema in Real Time PCR QTYPE è costituito dal kit di tipizzazione HLA QTYPE e dal software di interpretazione SCORE 6.
Sono composti da vassoi per PCR con primer pre-dispensati in forma liofila nei pozzetti e Mastermix per PCR con Taq in aliquote pronte per ciascuna piastra del kit.
Tipizzazione HLA rapida e precisa: il processo di tipizzazione completo viene effettuato in meno di 60 minuti qualunque sia lo strumento utilizzato fra quelli compatibili: Applied Biosystems QuantStudio™6/7, ViiA™ 7, Dx e Roche LightCycler® 480 II
Analisi semplice: basta dispensare il campione da analizzare nei 384 pozzetti della piastra e far partire lo strumento di Real Time PCR. Il file generato dallo strumento viene poi analizzato dal software SCORE 6.
La tecnologia TaqMan probes, permettendo il multiplexing nei vari pozzetti, aumenta la capacità di espansione futura con possibilità di aggiunta di sonde per la rilevazione di nuovi alleli.
Tutti gli alleli sono coperti almeno due volte con mix di reazioni diverse.

 

Prodotti

kit basati sulla metodica del sequenziamento (SBT) per la tipizzazione genomica dei geni di istocompatibilità di I e II classe

Il protocollo d’uso è comune a tutti i kit SBT per quanto riguarda i parametri di PCR per ogni locus da amplificare e la Taq polimerasi da utilizzare è inclusa nel kit. La reazione richiede circa 2 ore ½ per essere completata
I kit SBT sono analisi locus-specifiche pertanto l’uso dei kit deve amplificare soltanto un unico locus. Nella maggioranza dei casi, l’uso dei primer di sequenziamento contenuti nei kit permetterà di ottenere una tipizzazione HLA per la maggior parte dei campioni, senza necessità di ulteriore risoluzione.
Il protocollo d’uso è comune a tutti i kit SBT per quanto riguarda i parametri della reazione di sequenziamento per ogni locus. La reazione richiede circa 1 ora per essere completata.
Nei casi in cui permanga un’ambiguità di eterozigosi, si raccomanda l’uso di appositi primer di sequenziamento per la risoluzione delle ambiguità come gli HARPS® dei quali trovate un’ampia gamma nel catalogo. Il software di analisi indica quali sono gli HARPS® adatti allo scopo.
I kit, inclusi gli HARPS®, sono marcati CE-IVD. Al momento fanno eccezione i kit HLA-DRB3/4/5.
L’interpretazione dei risultati dei kit Olerup SBT è fornita dal software “ASSIGN™”, in licenza d’uso gratuita con l’acquisto dei kit ed istallabile su tutti i computer necessari da parte del laboratorio senza restrizione di numero.
L’aggiornamento degli alleli avviene con cadenza biennale, il software identifica tutte le combinazioni alleliche potenzialmente presenti, consente la revisione e/o correzione manuale dai dati delle sequenze con la possibilità di tracciare l’operatore che ha effettuato i passaggi e la stampa del referto a norma EFI.
L’enzima ExoSAP-IT® ed il kit Big Dye® Terminator v. 3.1 Cycle Sequencing sono disponibili come prodotti a parte

Sito ufficiale